Concorso per il Nuovo centro civico di Milano

Home / Portfolio / Concorso per il Nuovo centro civico di Milano
Concorso per il Nuovo centro civico di Milano

Si ritiene che Pangea fosse un unico continente comprendente tutte le terre del globo terrestre emerse sull’acqua, prima che le stesse si separassero per dar vita al mondo diviso come lo conosciamo oggi.

Il luogo che progettiamo è pensato per ri‐unire la cittadinanza.

L’incontro, la condivisione e il dialogo sono alla base di una buona stratificazione socio‐culturale per un città, Milano, complessa, fashion, globale, multirazziale, difficile.

La trasversalità delle classi di utenza porta a tracciare un vero e proprio “teatro ideale”, nei richiami formali quanto nello spirito che anima un centro civico dove chiunque può trovarsi a casa e trovare risposte alle proprie esigenze.

Un consesso, dunque, per la cultura popolare di un pezzo nevralgico della città che favorisce la conoscenza, offre svago e mette a disposizione i mezzi per sviluppare la creatività collettiva.

Immerso in un parco ‐ orto botanico antologico, dove senso di appartenenza e curiosità guidano le attività del visitatore, l’edificio abbraccia e porge, ripara ed esalta, coinvolge ed esorta.

[In collaborazione con Arch. M. Schiavello]