Giardino di Villa Licia

Home / Portfolio / Giardino di Villa Licia
Giardino di Villa Licia

Una villa sorta negli anni settanta in una frazione di mare ai confini del Comune di Messina, oggi non più consona alle esigenze della committenza. L’intervento, in questa prima fase progettuale, riguarda gli esterni, ovvero un ampio giardino a perimetro del manufatto.

Aiuole in mattoni pieni, vasche d’acqua a parete e sedute in muratura, lasciano il posto a superfici continue in gres effetto pietra di colore chiaro.

Regna il minimale e la simmetria. Con qualche eccezione.

La vegetazione viene selezionata e ben espressa anche attraverso il sistema di illuminazione a pavimento.

Vengono distinte, senza separazione, le varie zone funzionali del giardino.

Si transita dalla zona prato inglese per giungere alla zona thé pomeridiano sul ghiaietto, per passare dalla zona pranzo a quella ricevimento connotata da uno specchio d’acqua illuminato accompagnato da una pedana in travertino e contornata dal legno, quale unico inserto, a parte il mobilio da giardino.

Il colore dominate è il bianco, con qualche citazione del rosso pompeiano rimasto impresso negli occhi del progettista.